Amato regola tutti al III Semilampo Gens Una Sumus

In un’ Estate piena di impegni internazionali si conclude questa Domenica 6 Luglio l’ultimo appuntamento rapid della stagione: il III Semilampo Gens Una Sumus.

7a tappa del CPS Grand Prix, circuito che sta caratterizzando il nostro 2014, e che continua ad avere tantissimi appassionati: ben 26 partecipanti nonostante l’aria di mare e la (quasi) concomitanza con il Nazionale U16 (terminato ieri), tuttavia a causa dei numerosissimi tornei internazionali di quest’ Estate un’altra data non sarebbe stata possibile.

Al solito 7 turni da 13’+3” agguerritissimi, dato il livello di gioco sempre ai massimi livelli.

Rispetta il pronostico Andrea Amato, anzi decide anche di strafare e si concede il secondo en plein al CPS GP con un perentorio 7 su 7, la performance è 2750… c’è altro da aggiungere?

Exploit invece per Cristoforo Guccione che con un eccezionale 6 su 7 e performance da 2250 si prende il secondo posto e si lancia per le posizioni di vertice del circuito. Cristoforo è uno dei grandi successi del nuovo rinnovamento della “scuola scacchi CPS”, allenato da Gianluca Corsino prima e da Michel Bifulco poi, riesce a migliorarsi torneo dopo torneo, sottolineando sia il suo grande impegno che la bontà dei corsi.

Anche Michel Bifulco rispetta il pronostico e porta a casa l’ennesimo podio di questo 2014, il pallottoliere conta 11 su 13, piazzandosi 3° assoluto con 5 punti, perdendo tanto terreno da Andrea nel GP, ma consolidando il 2° posto sfruttando la debacle di tutti gli inseguitori.

al 4° posto con 4,5 e 1° della fascia 1800-1999 troviamo Salvatore Di Misa, che smaltendo gli esami universitari, torna a giocare e a convincere, sperando che una volta terminati gli esami riesca a dedicarsi agli impegni internazionali di quest’ Estate, il titolo di CM è sempre molto vicino e basterebbe davvero poco.

Eccezionale ancora una volta Francesco Alaimo, addirittura 5° assoluto e 1° della fascia 1600-1799, anche lui seguito con il tutoraggio proprio da Salvatore, dimostra i progressi fatti con una grande costanza di rendimento.

6° posto per Giovanni D’Angelo, MVP con performance +296 punti rispetto al suo ELO, ma ormai non è una sorpresa, il suo rating è ampiamente sottostimato e gli basterebbe giocare qualche torneo a variazione per schizzare verso la 1N. Segnaliamo inoltre che Giovanni ha vinto Sabato scorso il torneo lampo al Centro Scacchi, da dominatore assoluto; torneo che ha visto ottimi risultati da parte dei nostri oltre alla vittoria di Giovanni, con Matteo Raro o 4° o 5° assoluto partendo fra gli ultimi per elo su 11 partecipanti, purtroppo la classifica non è disponibile online e quindi non possiamo dirvi di più, ma facciamo i complimenti ai nostri ragazzi.

Continuando con i premiati, per la fascia under 1600, dopo qualche apparizione sottotono, torna la coppa Caibis! Vince Daniele Caibis con 3.5.

Molto Combattuta la fascia under 1500 che vede un triplo ex aequo: 1° Gabriele Vannini, 2° Ivan Bertoldo e 3° Marco Cacciotti, tutti a 2 punti.

Il presidente Guido Inglese con un grandissimo torneo e 3 punti e mezzo si aggiudica la fascia Over 60, mentre Alessio Bruno è 1° U16NC.

Ringraziamo tutti per la partecipazione, e, per quanto riguarda i tornei rapid, vi diamo appuntamento a Settembre!

 

CLICCA QUI per la classifica

CLICCA QUI per l’album fotografico